Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ariatti e la semifinale: “Tra Fiorentina e Atalanta non posso scegliere…”

Ariatti

Il doppio ex di turno dal cuore diviso prova a decifrare la sfida: “Viola più fisici rispetto al recente passato, bergamaschi in fiducia”

“Tra Fiorentina e Atalanta non posso sceglierne una. Diciamo che tifo ogni anno perché ci sia una semifinale così…”. Al cuore diviso a metà non si comanda, quindi niente preferenza. Luca Ariatti ha parlato a Radio Bruno della sfida di mercoledì sera in Coppa Italia.

DEA CONTRO VIOLA. “Sarà una sfida alla pari, i bergamaschi da un paio d’anni giocano ad alti livelli e sono fiduciosi – ha proseguito l’ex esterno di centrocampo, ora procuratore -. I viola non sono più quelli di Borja Valero e del palleggio raffinato, sono fisici e muscolari. Una caratteristica teoricamente determinante, perché il Milan a Bergamo ha vinto così”.

LA PARTITA. “Chi gioca in casa fa la partita ma cercando di non scoprirsi e di adattarsi all’avversario di turno. Prevedo che le contendenti ragioneranno nell’ottica della gara di ritorno, anche se giocheranno al meglio delle loro possibilità”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News