Resta in contatto

News

Al ritiro col sorriso per l’ok da San Siro

Dopo il sì del Milan, giocatori e dirigenti del mondo Atalanta hanno tirato un sospiro di sollievo e sono partiti per Clusone col cuore più leggero

Dopo il sopralluogo Uefa e i lavori al Gewiss Stadium, era chiaro fin da subito che l’Atalanta non sarebbe riuscita a giocare l’Europa più bella a casa sua. Ma da quando l’idea e la richiesta ‘San Siro’ era balenata in testa alla società, tifosi e club non aspettavano altro che una risposta affermativa. Così, come riporta l’edizione odierna de L’Eco di Bergamo, la notizia dell’ok rossonero arrivata ieri d’improvviso ha portato una ventata di felicità e speranza ai nerazzurri, che così potranno giocare su un campo molto più vicino a Bergamo.

GORI. Ora mancano solo le varie ufficialità: contratto d’affitto da formalizzare, rapporti con questura e prefettura milanese da intrattenere. Soddisfatto il sindaco di Bergamo Giorgio Gori: “L’Atalanta con il bel calcio e i bergamaschi con il loro entusiasmo onoreranno questa disponibilità di Milano”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News