Resta in contatto

News

de Roon: l’olandese volante e insostituibile

Il centrocampista ha caratteristiche che le rendono unico all’interno della rosa di mister Gasperini e anche quest’anno farà il pieno di presenze

Non ha avuto bisogno di molto tempo Marten de Roon a conquistare i tifosi dell’Atalanta. Fin dal suo arrivo a Bergamo, il mediano olandese ha capito la ricetta per farsi amare dal popolo nerazzurro: onestà, grinta e spirito di sacrificio. Ed effettivamente nel suo caso le partite finiscono sempre con “la maglia sudata”, come si dice in questi casi. Lotta sì, ma anche qualche bella giocata e alcuni gol che a fine anno sono sempre importanti.

Forse per questo mister Gasperini non sa rinunciarci e come sottolinea La Gazzetta dello Sport è un giocatore unico e insostituibile. Anche quest’anno de Roon mette nel mirino le 35 presenze stagionali (quota sotto cui non è mai sceso in carriera) e lo farà grazie alla sua unicità: nella rosa nerazzurra, infatti, non esiste un altro giocatore con le sue caratteristiche. Non a caso Mario Pasalic e Ruslan Malinovskyi, le prime alternatine in mezzo al campo, sono i vice di Remo Freuler.

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

più che insostituibile direi che non ha un sostituto..che è diverso…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Futuro Capitano e bandiera!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Questo vale x tutti …..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Forza de roon forza ragazzi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tutti uguali mi sembra

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Adoro Martin, sempre maglia sudata,spero rimanga a vita a Bergamo ??❤️

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Capitan futuro

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo e Pisani sempre con noi"
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Genio e sregolatezza.... un mito!"
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Veramente era la semifinale di coppa delle coppe contro il Malines....."

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News