Resta in contatto

Approfondimenti

Accadde oggi… nel ’37: la prima in A col Genoa

Amarcord che cade tre soli giorni prima della sfida valida per la terza giornata di campionato: per i nerazzurri il Grifone fu il primo avversario nella massima serie

Al “Ferraris” col Genoa si gioca domenica 15 settembre. Stavolta. 82 anni fa, per la prima partita assoluta in serie A dell’Atalanta, stesso avversario, sempre in campo avverso e sempre nel giorno di festa, che però cadeva il 12 dello stesso mese. 12 settembre 1937, Genoa-Atalanta 0-0: l’inizio di un percorso lunghissimo, con l’ex di turno Ottavio Barbieri, ex mediano destro rossoblù, sulla panchina nerazzurra, mentre tra gli ospitanti il mentore era William Garbutt, detto Mister Pipetta, artefice dell’ultimo scudetto (1924, secondo di fila) del Vecchio Balordo proprio con Barbieri in campo.

COL GENOA BUONA LA PRIMA. Stagione comunque sfortunata per i bergamaschi, che avevano come gioielli Severino Cominelli da Parre, la mezzala dalla bomba nel piede, e Giuseppe Bonomi, il famoso “Picaia” di Ranica che in estate sarà venduto alla Roma per 120 mila lire. Nel ’38 il subitaneo ritorno in serie B. Tra gli ex del Genoa nelle file nerazzurre anche Lino Bonilauri e Pietro Pastorino, giunti proprio nella sessione estiva. A proposito: la squadra di casa si chiamava Genova 1893 per ragioni autarchiche, perché il regime fascista abolì di fatto i nomi stranieri. E Genoa sta per Genova in inglese.

IL PRIMO GENOA-ATALANTA: LE FORMAZIONI. Genova 1893: Manlio BACIGALUPO; Paolo AGOSTEO, Renato VIGNOLINI; Mario GENTA, Giuseppe BIGOGNO, Emanuele FIGLIOLA; Pietro ARCARI, Mario PERAZZOLO, Cesare FASANELLI, Luigi SCARABELLO, Alfredo MARCHIONNESCHI.
Atalanta: Loris BORGIOLI; Edgardo CIANCAMERLA, Francesco SIMONETTI; Pietro PASTORINO, Giuseppe BARCELLA, Ermelindo BONILAURI; Gino BOLOGNESE, Severino COMINELLI, Dario SAVIO, Giuseppe BONOMI, Alessandro FORNASARIS.
Arbitro: Alfredo Conticini di Firenze.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Auguri a Carletto Perrone: sfiorò l’Europa con Lippi (battendo la Juve a braccetto con Ganz)

Ultimo commento: "Auguri Carletto, un giocatore che mi è sempre piaciuto tantissimo 🥂🖤💙"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "👏👏👏👏👏👏👏... quanti ricordi!!!! Ma non s scriveva WALTER?"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Che anni quelli. La sfida tra lui e Zico una vera storia di Atalanta"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "L'Atalanta è stata da sempre un fucina di "tornanti" diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri .......che al..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti