Resta in contatto

Approfondimenti

Accadde oggi… nel ’37: la prima in A col Genoa

Amarcord che cade tre soli giorni prima della sfida valida per la terza giornata di campionato: per i nerazzurri il Grifone fu il primo avversario nella massima serie

Al “Ferraris” col Genoa si gioca domenica 15 settembre. Stavolta. 82 anni fa, per la prima partita assoluta in serie A dell’Atalanta, stesso avversario, sempre in campo avverso e sempre nel giorno di festa, che però cadeva il 12 dello stesso mese. 12 settembre 1937, Genoa-Atalanta 0-0: l’inizio di un percorso lunghissimo, con l’ex di turno Ottavio Barbieri, ex mediano destro rossoblù, sulla panchina nerazzurra, mentre tra gli ospitanti il mentore era William Garbutt, detto Mister Pipetta, artefice dell’ultimo scudetto (1924, secondo di fila) del Vecchio Balordo proprio con Barbieri in campo.

COL GENOA BUONA LA PRIMA. Stagione comunque sfortunata per i bergamaschi, che avevano come gioielli Severino Cominelli da Parre, la mezzala dalla bomba nel piede, e Giuseppe Bonomi, il famoso “Picaia” di Ranica che in estate sarà venduto alla Roma per 120 mila lire. Nel ’38 il subitaneo ritorno in serie B. Tra gli ex del Genoa nelle file nerazzurre anche Lino Bonilauri e Pietro Pastorino, giunti proprio nella sessione estiva. A proposito: la squadra di casa si chiamava Genova 1893 per ragioni autarchiche, perché il regime fascista abolì di fatto i nomi stranieri. E Genoa sta per Genova in inglese.

IL PRIMO GENOA-ATALANTA: LE FORMAZIONI. Genova 1893: Manlio BACIGALUPO; Paolo AGOSTEO, Renato VIGNOLINI; Mario GENTA, Giuseppe BIGOGNO, Emanuele FIGLIOLA; Pietro ARCARI, Mario PERAZZOLO, Cesare FASANELLI, Luigi SCARABELLO, Alfredo MARCHIONNESCHI.
Atalanta: Loris BORGIOLI; Edgardo CIANCAMERLA, Francesco SIMONETTI; Pietro PASTORINO, Giuseppe BARCELLA, Ermelindo BONILAURI; Gino BOLOGNESE, Severino COMINELLI, Dario SAVIO, Giuseppe BONOMI, Alessandro FORNASARIS.
Arbitro: Alfredo Conticini di Firenze.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti