Resta in contatto

News

Frosio: “Zagabria? Nel ’90 fu una battaglia, che botte contro la Dinamo…”

“I miei preferiti di oggi? De Roon, Freuler e Gomez”

Correva la stagione calcistica 1990/91 e l’Atalanta (LEGGI QUA) ebbe modo di estromettere la Dinamo Zagabria dalla Coppa Uefa. Era inizio ottobre e questo doppio confronto- allora non c’erano i gironi all’italiana- diede il là ad una cavalcata iniziata conclusasi ai quarti di finale contro la nota “Inter dei record” di Giovanni Trapattoni.

L’eliminazione avvenne con Bruno Giorgi allenatore, che era subentrato a stagione in corso all’esonerato Pierluigi Frosio, arrivato in estate dal Monza ed allontanato in inverno dopo il diciottesimo turno di campionato.

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, si è confessato in merito ad alcuni ricordi di quel match che oggi sa tanto di amarcord: “Furono botte da orbi. All’andata noi menammo il giusto e a Zagabria loro ci fecero male. Caniggia subì una frattura all’avambraccio, gli camminarono sopra a gioco fermo”.

“Somiglianze con la squadra di Gasp? Nella peculiarità di sempre del club: ritmo e aggressività, che Gasperini ha portato ai massimi livelli. Questa Atalanta- continua Frosio– è una delle squadre più europee che abbiamo. Ha un girone abbordabile e penso che anche il Manchester City farà fatica a vincere”.

L’ex tecnico brianzolo loda poi l’attuale condottiero nerazzurro, forse il maggior artefice dei successi della Dea: “E’ tra i primi tre tecnici italiani dovendo fare una classifica. All’Inter non gli hanno lasciato il tempo di lavorare. Non vorrei succedesse lo stesso a Marco Giampaolo al Milan, un altro bravo allenatore”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News