Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Mirra: “L’Atalanta si batte aspettandola e ripartendo”

l’ex difensore: “I nerazzurri sono un avversario difficile. Inzaghi ha puntato sulla qualità in mezzo al campo, accettando anche qualche rischio”

LazioAtalanta, in programma sabato 19 ottobre, alle ore 15, è una sfida più che mai aperta, dati i valori in campo. Lo sa bene ex difensore dei capitolini, Vincenzo Mirra: “L’Atalanta è un avversario difficile, va battuta aspettandola e ripartendo. La Lazio sta mostrando i suoi pregi e difetti, purtroppo non finalizza quanto creato“.

Peccato perché ha tanta qualità, i punti persi potrebbero rivelarsi pesanti a fine campionato – ha detto a Lazio Style Radio -. Inzaghi ha puntato sulla qualità in mezzo al campo, accettando anche qualche rischio. Leiva è l’unico che regala equilibrio a centrocampo, per questo quando il brasiliano va in sofferenza ne risente tutta la squadra“.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News