Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Da un girone all’altro, la forza di Gosens e la promessa alla Dea

pavan

La crescita del terzino nerazzurro è impressionante, l’analisi della rosea considera anche la gara d’andata contro il Lecce

“Forse non tutti, il 6 ottobre scorso, pensavano che sarebbe diventato uno dei terzini più decisivi d’Europa. Quel giorno, al debutto nel nuovo Gewiss Stadium, Gosens segnò il terzo dei sette gol realizzati finora in campionato […] È passato un girone. E come allora, domani sfiderà il Lecce in un match in cui potrebbe vestire più abiti”. Su ‘La Gazzetta dello Sport’ di oggi si analizza lo straordinario campionato vissuto sinora da Robin Gosens, esterno dell’Atalanta.

Domani c’è la gara di ritorno, a Lecce. E la rosea offre un riepilogo dell’apporto di Gosens alla causa orobica: “Prima di quel 3-1, colpite Spal e Sassuolo. Dopo Juventus, Parma, Inter e Torino. Gol ai quali si aggiungono cinque assist (oltre il guizzo in Champions a Donetsk)”. In più la promessa alla società di non lasciare Bergamo, se non per offerte irrinunciabili: Gosens e l’Atalanta, un matrimonio destinato a proseguire.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News