Resta in contatto

News

Il ct Mancini promette: “La Nazionale sarà a Bergamo”

Nazionale

Alla riapertura degli stadi, il commissario tecnico dell’Italia porterà gli Azzurri al Gewiss Stadium per omaggiare una delle città più colpite dal Covid

Il ct della Nazionale italiana Roberto Mancini, ha commentato la notizia della ripresa del campionato di Serie A svelando anche un progetto futuro, come riporta L’Eco di Bergamo:Il ritorno del calcio giocato dopo l’interruzione dovuta all’emergenza coronavirus contribuirà a risollevare lo spirito del Paese, è un altro segnale di un progressivo ritorno alla normalità. Penso che non dimenticheremo mai questo periodo, con le sue tragedie e le sue sofferenze, anche io ho perso un amico di infanzia che lavorava come volontario alla Croce Rossa”.

LO SCUDETTO DEL CUORE. “Per ricordare queste vittime, così come per celebrare tutti i protagonisti di questa lunga e ancora difficile lotta alla pandemia, la Nazionale sarà a Bergamo e Milano, quando le condizioni consentiranno di riaprire gli stadi, per testimoniare la solidarietà degli azzurri al Paese e agli italiani nell’ambito del progetto “Lo scudetto del cuore”. Perché la Nazionale, che ha compiuto 110 anni, è il simbolo di un Paese che nelle grandi difficoltà non molla mai, con uno spirito di collaborazione straordinario”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News