Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Già inserito nella Dea e con un buon italiano: i progressi di Malinovskyi

malinovskyi

L’ucraino sta stupendo anche molti giornalisti suoi connazionali per i grandi numeri realizzativi dell’ultimo periodo

Ruslan Malinovskyi è esploso definitivamente. Ne parla la Gazzetta dello Sport di oggi a pagina 16, sottolineando come l’ex Genk stia studiando da “Gomez del futuro” in vista dei prossimi anni.

Seguito per anni dall’area scout nerazzurra, addirittura sin dai tempi in cui Giovanni Sartori si insidiò a Zingonia dietro la propria scrivania, alla fine è giunto nel nostro campionato per poco meno di 14 mesi nello scorso luglio. In circa un anno si è adattato ormai completamente, trovando anche numeri realizzativi tutt’altro che secondari. Un aspetto, quest’ultimo, che ha sorpreso anche molti giornalisti suoi connazionali nel corso degli ultimi giorni.

Nel frattempo sta prendendo buona dimestichezza anche con la lingua, che utilizza con discreta dimestichezza soprattutto in campo con i compagni. Che sia un aspetto di buon auspicio per una lunga permanenza? Possibile, anche se le vie del calciomercato sono sempre infinite e imprevedibili. La valutazione che l’Atalanta fa di lui, ad ogni modo, è di almeno 20 milioni di euro.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News