Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Claudio Nassi: “L’Atalanta in Champions ha l’obbligo di farci sognare”

L’ex dirigente di Samp e Fiorentina esalta l’imprevedibilità dell’Atalanta

Un’Atalanta esempio di innovazione e impredibilità: così la descrive Claudio Nassi su Tuttomercatoweb. L’ex dirigente di Samp e Fiorentina negli anni ’70 e ’80 ha infatti scritto stamani: “E l’Atalanta non è imprevedibile? Non lascia Zapata unico terminale offensivo, pronta a cambiare modulo al momento della sostituzione o dell’assenza? Attaccano a pieno organico o in contropiede, ma con più uomini, e non sai mai chi arriva alla conclusione. Dicono che un difensore, Toloi, tiri 4 volte in porta a partita e Gosens, con gol e assist, si allinei a Muriel, Zapata, Ilicic e Gomez. Aveva un problema: subiva troppe reti. Ma da qualche tempo sembra aver trovato rimedio.

Alla fine manca solo non perdere più finali di Coppa Italia, come lo scorso anno contro la Lazio all’Olimpico, o presentarsi a Torino con la Juventus e non accorgersi che la designazione è sbagliata. Per questo deve fare attenzione a non farsi prendere in contropiede, soprattutto in Champions League, con il PSG, perché, ormai, ha l’obbligo di farci sognare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News