Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tutti i segreti del turnover di mister Gasperini

In attesa del ritorno dei Nazionali, il tecnico di Grugliasco pensa a delle soluzioni per il prossimo tour de force di fine anno

Dieci partite tra Serie A e Champions League in soli 33 giorni: è questo il breve ma intenso tour de force che attende l’Atalanta di mister Gasperini alla ripresa del campionato. Scendere in campo ogni tre giorni obbligherà il tecnico nerazzurro a un turnover continuo, visti gli impegni di lusso della Dea nell’Europa più bella. Subito dopo la sfida contro lo Spezia infatti ci sarà di nuovo il Liverpool di Klopp, fuori casa, anche se i Reds sono a corto di difensori. 

IN CAMPO SABATO. Sarà fondamentale azzeccare la mossa giusta per far ruotare tutti i giovani al momento più opportuno. Per questo, come sottolinea Tuttosport, sabato a Cesena mister Gasp potrebbe proporre Sutalo in difesa, Ruggeri e Pessina a centrocampo, Miranchuk e Lammers in attacco. Sull’out mancino il giovane 2002 Ruggeri potrebbe tornare titolare, mentre in mezzo- assieme a Freuler- potrebbe essere la volta buona per Pessina dal 1′.

MINI TURNOVER. La squadra in campo a Cesena sarà comunque molto competitiva, soprattutto nel suo reparto d’attacco: sì a una maggiore rotazione che porta freschezza, no agli stravolgimenti che minacciano la salda ossatura nerazzurra (vedi match contro la Samp).

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News