Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pruzzo: “Nazionale? Non vedo esclusioni eccellenti come la mia…”

pruzzo

Sono passate poche ore dall’ufficialità dei convocati di Roberto Mancini, l’Italia inizierà il suo percorso europeo il prossimo 11 giugno

“Le polemiche ci saranno sempre: ci sarà qualcuno che può aver avuto più difficoltà nella stagione però Mancini sta facendo un gran lavoro e gli do piena fiducia. Politano fuori? Non mi pare una cosa clamorosa, ci sono in quel ruolo giocatori forti come Insigne e Chiesa e ogni allenatore ha i suoi pallini, calciatori che apprezza più o meno. Ma ripeto, esclusioni eccellenti non ci sono. C’erano quando lasciarono a casa me… (si riferisce al mondiale 82, ndr)”. A parlare è Roberto Pruzzo, ai microfoni di Tmw.

Poi, si sofferma sui calciatori dell’Atalanta: “Toloi evidentemente ha fatto un finale di campionato che dà garanzie. Pessina, invece, avrà la sua occasione più avanti…”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News