Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Young Boys-Atalanta e l’insidia del campo sintetico

Young Boys

Verso Young Boys-Atalanta, con l’insidia del campo sintetico: gli svizzeri ci giocano ogni domenica e l’abitudine può far la differenza

Ancora qualche ora e poi sarà Young Boys-Atalanta, sfida cruciale per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Con un’insidia in più: il campo sintetico degli svizzeri. Quali sono le principali differenze rispetto all’erba naturale? Su un terreno di gioco di questo tipo il pallone scivola molto più velocemente, mettendo in difficoltà i giocatori dal minore tasso tecnico. C’è poi l’abitudine: chi gioca spesso su un campo di questo tipo sarà sicuramente avvantaggiato, basti pensare a quanto successo al Manchester United, sconfitto sul campo dello Young Boys a causa di un errore tecnico nel finale di partita, un passaggio all’indietro troppo corto, che ha messo Siebatcheu solo davanti al portiere avversario. Un aspetto in più da considerare in una partita fondamentale.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News