Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Sarri vince e piange: “Calendario fatto male”

sarri lazio

Il tecnico della Lazio, pur evitando di citare il prossimo impegno con l’Atalanta, si lamenta per il calendario che impedisce il recupero dagli acciacchi

Maurizio Sarri conferma il rapporto difficile con la programmazione delle partite: “Il calendario è fatto male: speriamo di recuperare qualcuno per sabato sera, Zaccagni ha dolore alla caviglia”. Come Pedro, infortunatosi con la Salernitana e assente nell’ottavo di Coppa Italia con l’Udinese. Ma l’allenatore della Lazio, a bocce ferme, in vista della sfida all’Atalanta in campionato si lamenta dei pochi giorni a disposizione per poter riallineare qualche pedina allo start.

SARRI VS CALENDARIO. “In ogni caso abbiamo voglia di scendere in campo per lottare e i giovani hanno fatto benissimo. Il calendario per com’è formulato resta un terno al lotto: ho dovuto preservare Immobile – il commento tratto da sololalazio.it -. Muriqi, partito al suo posto, s’è comunque espresso su buoni livelli. Potevamo chiuderla prima, siamo una squadra in crescita. 120 minuti sono stati dispendiosi fisicamente”. In occasione della quarta giornata di ritorno di A, nel serale dell’Olimpico coi nerazzurri, assente certo anche lo squalificato Danilo Cataldi. L’ex Verona, fattosi male nel finale del primo tempo dopo un contrasto con Success, è stato sostituito nell’intervallo da Raul Moro.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da L'angolo dell'avversario