Resta in contatto

News

Coronavirus: i dati di martedì 8 febbraio in Italia e in Lombardia

I dati per Lombardia e Italia del bollettino Coronavirus di martedì 8 febbraio 2022: calo generalizzato anche dei ricoveri

Una curva piatta, anzi no: in calo. Il Coronavirus segna il passo anche nel bollettino del Ministero della Salite di martedì 8 febbraio 2022. In Italia 101.864 nuovi casi con 415 morti, in Lombardia 12.194 con 50. La nostra Regione è la prima al mondo per la terza dose col 63 per cento dei vaccinabili ad aver ricevuto il booster. Venerdì 11 via le mascherine all’aperto sull’intero territorio nazionale a prescindere dalla colorazione delle zone. Gli attualmente positivi sono 1.927.800, di cui 238.769 nella regione più abitata del Paese.

CORONAVIRUS, ITALIA, 8 FEBBRAIO. L’aumento di nuovi positivi rispetto ai 41.247 di ieri è come al solito poco indicativo, visto il basso numero di test nei giorni festivi, ma il calo c’è e si vede, considerando il totale di 133.142 di martedì scorso: su base settimanale, giù del 23 per cento. Su 999.095 tamponi, quasi 600 mila più di ieri, il tasso di positività scende al 10,2% (dal 10,5%). Ieri i morti in stato di positività erano stati 326 per un dato complessivo di 149.512. Segno meno anche per gli ospedalizzati: 1.376 in terapia intensiva, 47 in meno (ieri -8) con 99 ingressi, posti letto nei reparti di area medica a quota 18.337, meno 338 (ieri +177).

CORONAVIRUS, LOMBARDIA. In regressione il Covid-19 anche all’ombra del Pirellone, dove dall’inizio della pandemia i decessi sono stati 37.763. Su 159.799 test eseguiti la positività in percentuale è del 7,6. I pazienti in terapia intensiva scendono a 197 (-10), i ricoverati diminuiscono a 2.519 (-39). Questi i nuovi infetti provincia per provincia: nel Milanese 3.565 contagi, di cui 1.268 a Milano; Bergamo: 1.067; Brescia: 1.758; Como: 768; Cremona: 451; Lecco: 340; Lodi: 240; Mantova: 740; Monza e Brianza: 910; Pavia: 831; Sondrio: 154; Varese: 973.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News