Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Duttile e ora anche in gol, Zortea può restare

zortea

Può essere una risorsa in più per le corsie laterali

Una delle note più da seguire del pre-campionato nerazzurro finora è senza dubbio quella relativa a Nadir Zortea, cursore in grado di agire su ambo i lati e tornato dal prestito di Salerno, chiuso con una salvezza quasi miracolosa per come è maturata. Non è un caso che proprio il club granata lo riaccoglierebbe volentieri, soprattutto se Mazzocchi dovesse passare al Monza.

La permanenza a Bergamo, però, non è poi così impossibile, come sottolinea L’Eco di Bergamo di oggi, che definisce l’esterno trentino come una delle sorprese di queste prime settimane del 2022/23 calcistico. Chissà che, a conti fatti, non possa rappresentare una risorsa in più in una batteria che, almeno ad oggi, è oggetto di qualche piccola preoccupazione dalle parti di Zingonia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News