Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Bacheca del Tifoso

Belotti, l’onorevole tifoso: “Agcom intervenga, DAZN deve risarcire”

Belotti

Il deputato bergamasco, noto alle cronache per essere un tifoso sfegatato dell’Atalanta, ha annunciato un ulteriore esposto all’Agcom contro DAZN

Le scuse di DAZN per i logout improvvisi e ingiustificati degli abbonati? Insufficienti. Ci vogliono risarcimenti adeguati, visto che anche le rassicurazioni dei responsabili della piattaforma nelle sedi istituzionali dopo il raddoppio del canone per vedere il calcio di serie A col senno di poi hanno il sapore delle promesse da marinaio. L’onorevole tifoso, dell’Atalanta of course, Daniele Belotti, parla di “inaccettabile speculazione sulla passione dei tifosi” e di “continui disservizi che chiediamo vengano risarciti. Affinché sia garantito il dovuto rispetto degli utenti presenteremo un altro esposto all’Agcom: le scuse di Dazn senza un rimborso suonano come un ulteriore affronto”.

BELOTTI, AGCOM E DAZN. Una questione sempre molto sentita dal deputato bergamasco dal cuore nerazzurro, capogruppo della Lega in Commissione Sport-cultura-istruzione, già presente il 14 luglio in occasione dell’audizione di DAZN nelle commissioni congiunte Cultura-sport e Infrastrutture-telecomunicazioni. “Dopo l’annuncio del raddoppio del costo dell’abbonamento avevamo chiesto di convocare in commissione alla Camera i massimi dirigenti di DAZN. Lo scorso 14 luglio il CEO della piattaforma OTT, Stefano Azzi, e il responsabile dei rapporti esterni Romano Righetti avevano rassicurato che non si sarebbero più verificati i problemi del campionato scorso – spiega ancora Belotti -. ‘Per potenziare il segnale abbiamo installato 54 DAZN Edge in Italia’, ci era stato detto. Se sono operativi o meno non lo sappiamo, di certo però il segnale non è affatto migliorato. Per contro, però, il canone è passato da 19,99 a 39,99 per poter vedere contemporaneamente l’evento su due device fuori casa. Le scuse non bastano, ci vogliono i risarcimenti”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Bacheca del Tifoso