Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta al lavoro da martedì: ecco chi è rimasto

Atalanta Valencia

I sudamericani, al netto di Musso appena operato, riprendono la preparazione al Centro Sportivo Bortolotti martedì pomeriggio

Senza gli 11 nazionali, ma pur sempre al lavoro. L’Atalanta, osservato il rompete le righe all’indomani della settima giornata di campionato, si ripresenta in sede al Centro Sportivo Bortolotti con tutti gli effettivi non convocati nelle varie rappresentative di bandiera. La preparazione dei nerazzurri riprende ufficialmente martedì in orario pomeridiano in sede, tra palestra e campo principale del Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia.

AL LAVORO A ZINGONIA. Niente Hojlund, Maehle, De Roon, Koopmeiners, Pasalic, Okoli, Ruggeri e Scalvini (Under 21), Toloi, Demiral, Malinovskyi e Lookman, dunque, ma ben difficilmente potrebbe esserci anche il neo operato allo zigomo destro Juan Musso. A disposizione, i due portieri Marco Sportiello, titolare sine die per l’infortunio del compagno, e Francesco Rossi, più i superstiti tra i giocatori di movimento. Il tutto rigorosamente a porte chiuse.

ATALANTA, I SUPERSTITI. Nell’ordine, scorrendo di reparto in reparto, assente pure il sospeso José Palomino, ecco gli altri destinati a lavorare a pelo d’erba fino al ritorno alla spicciolata dei summenzionati tra martedì e mercoledì prossimi in vista dell’ottava giornata casalinga contro la Fiorentina (domenica 2 ottobre, ore 18). Berat Djimsiti (infortunato, perone sinistro), Davide Zappacosta (coscia destra, niente di grave), Brandon Soppy, Hans Hateboer, Nadir Zortea (anca), Ederson, Jeremie Boga, Luis Muriel e Duvan Zapata (semimembranoso sinistro, rientro vicino).

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News