Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Per il Napoli ieri turnover solo parziale e moderato

Rispetto alla sfida di ieri sera probabili tre soli cambiamenti, in difesa e a centrocampo

Nonostante fosse molto difficile perdere il primo posto, Luciano Spalletti ieri sera ad Anfield ha scelto di non badare a calcoli, con formazione semi-titolare messa in campo. Sabato a Bergamo dovrebbero essere solo tre i cambiamenti rispetto a quanto visto ieri, entrambi relativi alla linea difensiva: Mario Rui e non Olivera a sinistra, Juan Jesus e non il norvegese Ostigard al fianco di Kim. Sulla trequarti tornerà Zielinski, in gol lo scorso anno all’andata, in luogo di Ndombele. Davanti da capire se a destra partirà dal 1′ Politano, come successo a Liverpool, o Hirving Lozano.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti