Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Nerazzurri in prestito, serie C – Ecatombe di portieri: 6 su 6 a guardare

La quinta di ritorno dei parcheggiati nerazzurri nel terzo campionato nazionale è stata un’ecatombe di numeri 1. Nel senso del ruolo: sei su sei sono rimasti a guardare, con Luca Zanotti come al solito fuori dalla lista dei convocati della Juve Stabia. A riposo per obblighi di calendario, invece, il trio del Pro Piacenza (24, playout) Janis Cavagna-Nicolas La Vigna-Michele Messina.

GIRONE B
Davide Merelli ed Eyob Zambataro – Portiere di Roccafranca e terzino etiope-monzese sempre disoccupati, ma il Padova (42) si fa bastare i titolari per conservare il margine sulla Sambenedettese seconda (34): a Capello (17′) risponde Miracoli (32′).
Gabriel Lunetta e Antonio Palma – Renate (33, sempre a braccetto coi salodiani) ko a Reggio Emilia senza lo squalificato attaccante e con la mezzala tascabile entrata in corsa per Fietta (61′ e punizione allo scadere su cui Facchin cala la saracinesca su Pavan). L’acuto del neo prestito torinista Manuel De Luca (72′, traversone basso di Guido Gomez) arriva tardi; fatali il mani su Cesarini e l’aggancio by Di Gennaro su Bovo che provocano i penalty del primo (7′) e di Altinier (55′).
Stefano Marchetti vs Luca Milesi e Isnik Alimi – Cede in casa la FeralpiSalò al Vicenza (27), privo del macedone-albanese ma corsaro grazie a due calci da fermo di De Giorgio (punizione al 14′ per il contatto Ranellucci-Giorno; rigore al 52′, Ranellucci vs Comi) intervallati dal piattone di Giorno (35′). Inutile il goffo autogol di Crescenzi al 74′ sul cross di Vitofrancesco. Il mastino gardesano non gioca, quello berico spreca il giallo su Staiti al 64′ e se la cava benone.
Stefano Mazzini – Riserva di Perilli nel Pordenone (30, raggiunto l’AlbinoLeffe) che passa a Teramo grazie al bolide mancino nell’angolino del centrale Bassoli dopo 11′.
Mirco Miori vs Andrea Boffelli – Gli occhiali inforcati da Triestina (27) e Mestre (28) nel Monday Night simboleggiano idealmente lo zero, come minutaggio, del guantato del ’95 di Offanengo (in porta Pierpaolo Boccanera, 96′, da Civitanova Marche, ex cartellino e militanza Dea esclusa l’Under 19) e del difensore di Sarnico.

GIRONE A
Christian Mora – L’esterno destro di Levate rileva (81′) Di Cecco, colpevole sul bis di Sanna (64′, apertura di Vano al 7′) in tempo per assistere impotente al tris di La Rosa (88′) nel Piacenza (29) demolito domenica a Olbia dall’Arzachena (30, sorpasso playoff).
Tommaso Tentoni – Buona prova del terzino d’ala riminese nella Carrarese che si issa al settimo posto (32) battendo il Monza (33) al “dei Marmi” grazie alla stoccata beffarda di Coralli al 40′ che dopo il triangolo con Biasci passa sotto le gambe di Liverani.
Roberto Taliento – Secondo di Pablo Sanchez, il proprietario dei legni, nella Giana (35, 5a) a reti bianche a Gorgonzola con la Viterbese (42).
Roberto Ranieri vs Alberto Dossena – Panchinari anche loro, il regista e lo stopperone, in Alessandria-Siena 1-1, sfida dell’ottava (31) alla seconda (45): tap in di Vassallo (3′, azione di Santini) e pari di Gonzalez al 78′, ma che papera di Pane.

GIRONE C
Valerio Nava e Alex Redolfi – Basso a destra titolare e riservista in trincea nella Juve Stabia decima (30) che al “Menti” ha faticato ad acciuffare (Sorrentino al 68′) la Paganese penultima (20, al 44′ Cesaretti).
Alessandro Turrin, Riccardo Gatti e Tiziano Tulissi – Il trio del ’97 (estremo difensore, perno e fantasista) di zingoniani mancini della Reggina (26) assiste sotto l’arco di plexiglass al “Granillo” allo 0-0 col Racing Fondi (23).                                                        Giacomo Parigi – Al secondo match in maglia Virtus Francavilla (31, cinquina a digiuno di vittorie), al “Fanuzzi” di Brindisi, il centravanti aretino – 2 all’attivo con l’Akragas – ha una bella chance di testa al 28′ ma incorna debolmente il cross di Albertini prima di lasciare la zolla a Madonia al 69′. Il Rende (35) porta via lo zero per tutti.
Moudou Badjie e Stefano Cason – Troppo forte la capolista Lecce (52) per il Catanzaro (28) dei due panchinari ex Modena e Siena. Letizia (20′) replica a Saraniti (12′), ma l’autogol by Di Nunzio (56′) sul pallone dentro del secondo e Mancosu (71′) chiudono la pratica.
Simone Mazzocchi – Non alza le terga nel “meglio due feriti che un morto” del Siracusa (36, quarto) a Cosenza (34).
Alessandro Eleuteri e Doudou Mangni – I due non entrano nemmeno per scherzo e il Monopoli, avanti con Salvemini al 73′, viene raggiunto da Tiscione al novantesimo per la topica del portiere Bardini che non raccoglie un appoggio all’indietro.

SERIE D – GIRONE B
Lorenzo Pizzamiglio (p, 1999) – Fuori lista nel Ciliverghe Mazzano (29) che a Ciserano (22; 5′ Ghisalberti e 36′ Goury) non riesce a rimontare nonostante il rosso al locale Cortinovis a fine primo tempo.
Giorgio Pagliari e Luca Tomas – Play del ’99 e ala del ’98 non trovano spazio nel Caravaggio (35; 6′ e 89′ Lella, 60′ Comelli) che dice di no al Lecco (36; 40′ Caraffa di testa).
Tommaso Ogliari (d, 1999) – A mancina (esce per Ferrario all’83’) nel 3-5-2 del Crema (29) targato Giacomo Ferri (in distinta va Filippo Giuliani) che perde al “Voltini” con la Pro Patria inseguitrice (52) del Rezzato: Gucci svetta all’ora esatta sulla punizione dell’ex Pergo Le Noci.
Luca Stroppa (d, 1998) – Destro titolare nel Dro Alto Garda (18) contro la Grumellese (19), un nulla di fatto tra retrocessione diretta e playout.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Rubriche