Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palomino: “Felicissimo per il gol. Ora testa al Borussia”

Un gol buono per le statistiche, ma soprattutto per il risultato. José Luis Palomino ha scelto il momento buono per realizzare la sua prima rete in Serie A. La zampata in area del Crotone allo scadere del match dello Scida, infatti, ha permetto all’Atalanta di conquistare che fa classifica per il campionato, ma anche morale in vista del match di giovedì a Dortmund, confermando anche la tradizione dei difensori bomber sotto la gestione Gasperini.

Sono contento per il gol, ma anche per la prova di squadra – ha detto a L’Eco di Bergamo -. Abbiamo giocato al meglio delle nostre possibilità, ma il Crotone è una squadra forte, anche fisicamente. Potevamo vincere, ma un punto va bene comunque. Il gol? Dentro lo spogliatoio tutti si sono complimentati per la rete“.

In evitabile parlare anche del match i Europa League: “Siamo molto concentrati per raggiungere i nostri obiettivi e sappiamo che dobbiamo pensare a una gara alla volta e dare sempre il meglio perché gli impegni sono tanti“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News