Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Russia 2018

Gruppo F: Svezia, il primato è di rigore

A Ninzhny Novgorod la seconda partita del girone della Germania decisa da un episodio: intervento falloso su Claesson, Granqvist la decide

La Corea del Sud di Taeyong Shin è dura a morire: al Novgorod Stadium, a decidere la vittoria e il primato nel girone F (quello della Germania, ko col Messico nella prima partita) della Svezia di Janne Andersson, manovriera ma tutt’altro che ficcante, è il rigore accordato nel secondo tempo con l’aiuto della tecnologia. Pronti, via. Incredibile l’errore di Berg (21′), che spreca l’invito dell’altro attaccante Toivonen tirando addosso a Woo Choo senza altri ostacoli, dopo un avvio di studio, mentre dall’altra parte non bastano le accelerazioni improvvise di Son come quella al 34′ con la palla in mezzo rintuzzata dal futuro match winner Granqvist. Al 2′ di recupero Lustig innesca il colpo di testa a centro area di Claesson, alto sopra la traversa anche per la deviazione di un difensore.

Nella ripresa Ko (7′) svetta in modo imperfetto tagliando sul primo palo senza sfruttare a dovere un cross dalla mancina, e un paio di batti e ribatti precedono la svolta al minuto 18: il Var certifica il contrasto falloso a gamba allungata su Claesson di Kim-Min Woo, sostituto del terzino sinistro Ho Park infortunatosi al 27′ della prima frazione. Il capitano svedese ex Genoa si incarica della battuta del penalty spiazzando il portiere avversario alla sua sinistra. Il gioco di sponda a favore di Hwang al 92′ sfocia in un cabezazo fuori dallo specchio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Russia 2018