Resta in contatto

News

Gasperini: “Campionato equilibrato. Ripartire da zero non è sempre facile”

Il tecnico dell’Atalanta: “È presto per parlare di obiettivi, in un mese può cambiare tutto e ci sono tante squadre che si sono rinforzate “

Finalmente l’Atalanta è tornata e dopo tre gare tutto sommato alla portata, la banda Gasperini, ieri, contro l’Inter, ha sfoderato una prova maiuscola, forse la migliore da quando il tecnico siede sulla panchina della Dea. Il 4-1 rifilato a Icardi&Co ha riacceso l’entusiasmo della città e la voglia d’Europa. Gasperini, però, predica calma, conscio delle difficoltà di un campionato mai così equilibrato: “Bergamo è un campo difficile per tutte le squadre e quando vengono le grandi c’è un attenzione e un’atmosfera particolari che permettono ai calciatori di fare prestazioni come quella di ieri. Anche ieri abbiamo rischiato di non chiudere la gara ma dopo il rigore subito abbiamo avuto una grande reazione“.

SULL’EUROPA LEAGUE. “L’inizio di stagione anticipato dal punto di vista fisico non ha pesato, ma essere usciti in quel modo, dal punto ci ha segnato sotto il punto di vista psicologico“.

CAMPIONATO IMPREVEDIBILE. “È un campionato molto equilibrato e difficile, non lo dico tanto per dire – ha detto Radio Rai -. La classifica è cortissima. Noi eravamo quartultimi e in un mese abbiamo ribaltato il campionato. Molte squadre si sono rinforzate e quelli che sono gli obiettivi reali lo vedremo più avanti“.

SUL MERCATO. “Ne discutiamo spesso in società. L’Atalanta ha fatto  investimenti nelle strutture e nei giovani, facendo un percorso diverso rispetto agli altri. In un anno e mezzo abbiamo perso otto titolari e nonostante questo dobbiamo restare competitivi e valorizzare i calciatori del vivaio. Ogni anno ci ritroviamo a ricominciare da capo“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News