Resta in contatto

Approfondimenti

Tutti pazzi per l’esterno e per i saldi di fine mercato

Nella girandola delle ultime due settimane di calciomercato, dirigenza, tifosi e tecnico sperano nell’arrivo di un rinforzo sulla fascia

Dare man forte a Robin Gosens è la priorità per il finale di mercato orobico dell’estate 2019. Se c’è chi ‘punta’ in alto e vuole il pacchetto all inclusive comprensivo di seconda punta, centrocampista, ennesimo difensore ed esterno, i più oculati mirano soprattutto a quest’ultimo.

I NOMI. Sabaly del Bordeaux e Laxalt del Milan quindi, con il pupillo di Gasperini in pole ma solo se si vince la concorrenza della Fiorentina e se i rossoneri accettano la formula del prestito.Intanto mancano sette giorni all’esordio della stagione in cui tutti vogliono fatta la Storia, ma ogni comparto dimostra diverse aspettative.

LE TRE VOLONTA’. I tifosi volano alto, sognano di rimanere nel girone, di vivere la Champions anche nel 2020 e, perché no, di competere per lo Scudetto come ribadito a gran voce a Percassi alla presentazione della squadra. I tifosi non si pongono limiti, ma a volare più basso con un grande senso di umiltà ci pensa la società: patron Percassi spera ancora nella salvezza, nel vivere bene il girone-comunque vada-tenendosi stretto la Rosa della scorsa stagione piuttosto che acquistare compulsivamente pedine che magari si rivelano inutili. Nel mezzo mister Gasperini, che non vuole né sottovalutare né sopravvalutare la Dea, desideroso di fare bella figura in Champions ma con i piedi ben ancorati a terra.

L’ESTERNO. Con qualche errore di troppo di Hateboer e Castagne al momento KO, tifosi-tecnico-società sono però tutti e tre d’accordo su un fatto: alla Dea per essere competitiva serve un esterno che faccia il paio o il cambio con Gosens, al più presto possibile, sfruttando gli sconti di fine mercato.

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ok ma decidetevi…!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Saranno utili all’Atalanta quei calciatori che non li vuole più nessuno ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ormai sono rimasti solo i saldi fuori stagione. Per il momento, pronto ad essere smentito, l’Atalanta mi sembra il più innocuo sparring partner nell’ECL.
Detto ciò, nel calcio è tutto possibile, anche dopo aver assistito ad un incontro “mostruoso” come quello della finale di Supercoppa.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non si può andare in coppe con i rimasugli degli altri che papine a dir pok

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti