Resta in contatto

News

Palacio: “Rifiutare l’Atalanta e la Champions? E’ stata dura”

L’attaccante del Bologna parla per la prima volta della trattativa dell’estate scorsa

Rodrigo Palacio nella scorsa estate fu cercato dall’Atalanta su consiglio del suo mentore Gasperini, ma il legame con il Boilogna lo convinse a rifiutare. Alla Gazzetta dello Sport ha raccontato il perchè della sua scelta: “È stata dura. La prima cosa che dissi? Wow. E ancora wow. Sa perché? A 37 anni non è facile che qualcuno ti cerchi per la Champions. Era un orgoglio enorme il solo fatto che avesse pensato a me, oltre al fatto che ho giocato ovunque tranne che in quella competizione”.

Riuscirà a raggiungerla sotto la Torre degli Asinelli? :”Speriamo: per diventare come l’Atalanta ci vuole tempo e pazienza. A Gasp dissi: dammi tre giorni. Ragionai e capii che il Bologna mi vuole ancora e qui sto benissimo. Tutto questo valeva più della Champions e allora diciamo che tra me e il mister è ..uno a uno. Quando io uscii dall’Inter non riuscì a prendermi all’Atalanta e dovette dirmi no. Un no io e uno lui…”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News