Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Vojvoda, che faccia tosta: “Niente Champions, ma il Torino è la storia”

“Ho scelto la storia, anche se mi costa la Champions”: il terzino kosovaro Mergim Vojvoda spiega perché ha preferito il Torino all’Atalanta

“Ho scelto il Torino per la storia che ha, anche se mi è costato la Champions League. Pazienza”. Firmato Mergim Vojvoda, che alla presentazione dei nuovi granata ha risposto con grande faccia tosta alla domanda sul bivio di mercato personale: “Mi ha cercato l’Atalanta, ma io sono forgiato dalla vita: papà è un soldato e dovemmo scappare dal Kosovo, sono abituato alle sfide e alle situazioni difficili”, riporta Tuttosport.

VOJVODA, UN ESTERNO PER LA STORIA. “Allo Standard è stato Jean Francois Gillet (ex portiere del Torino, NdR) a spingermi alla scelta, nella nazionale del Kosovo invece è stato il capitano Samir Ujkani (attuale secondo di Sirigu, NdR) ad aumentare la voglia di venire qui – la spiegazione, in francese, dell’esterno del ’95 con passaporto belga -. Sono consapevole che l’Atalanta avrebbe significato giocare in Champions League, ma sono comunque nel campionato italiano: un bel salto, anche a livello tattico, da quello belga. Nasco laterale ma posso fare il centrale di difesa”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News