Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Che brividi nella freddissima Berna: un martedì da Champions

La freddissima capitale elvetica ha regalato brividi ed emozioni a ripetizione facendosi scoprire dal folto pubblico di trasfertisti

Che brividi a Berna, ma il freddo termico della capitale c’entra ben poco. Il reportage de L’Eco di Bergamo ne fa una questione di emozioni, paura compresa, riservate ai tifosi dell’Atalanta in trasferta fra le bellezze di giorno dell’accogliente città elvetica e la suspense di una serata di Champions comunque da ricordare.

I BRIVIDI DELLA FREDDA BERNA. Pomeriggio sotto la torre e tra i cori in piazza, poi la carovana di pullman partiti dalla Bergamasca convoglia verso lo Stadion Wankdorf. Il treno da Milano attraverso il valico di Iselle oltre il Lago Maggiore è stato il secondo mezzo più usato, specie per quanti non hanno voluto essere sul posto già lunedì sera.

BERNA E IL MARTEDI’ DA CHAMPIONS. Dopo le quattro pomeridiane del martedì 23 novembre più da brividi che la storia nerazzurra ricordi, ecco le 28 corriere del tifo più o meno organizzato, coi passeggeri a portarsi in centro col bus di linea. A Kornhausplatz, dietro la Zytglogge, luogo di concentramento del pubblico di fede atalantina scelto dalla polizia, anche un camion con idranti sul retro.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News