Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Italia col fiato sospeso: oggi il sorteggio per gli spareggi mondiali

Mancini italia

Appuntamento alle ore 17, a Zurigo. Obiettivo evitare il Portogallo di CR7, ma attenzione a Polonia, Turchia e Svezia

Quella di oggi è una giornata molto importante per il calcio italiano. Alle ore 17, a Zurigo, infatti, ci saranno i sorteggi che determineranno gli spareggi per accedere ai Mondiali di Qatar 2022. Per accedere alla manifestazione in programma il prossimo inverno, gli Azzurri dovranno sudare ancora e le insidie non mancano. Al Mondiale accederanno 13 squadre europee, di queste 10 sono già qualificate. Si tratta di Belgio, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Serbia, Spagna e Svizzera. Tra altre 12 formazioni usciranno le ultime tre. Le nazionali impegnate nei playoff saranno divise in tre gruppi da 4 squadre, con semifinali (a casa delle teste di serie) e finali (in sede da sorteggiare sempre oggi). In prima fascia, oltre all’Italia, ci sono Portogallo, Svezia, Galles, Russia e Scozia. Nella seconda, Polonia, Turchia, Austria, Ucraina, Repubblica Ceca e Nord Macedonia. Sulla carta il primo obiettivo è evitare il Portogallo e magari anche la Svezia che, per quanto inferiore a livello tecnico, evoca comunque brutti ricordi. Ma anche Polonia e Turchia saranno delle brutte clienti. Le conseguenze di una nuova mancata qualificazione sarebbero disastrose sotto il piano dell’immagine (l’Italia è campione d’Europa) ma anche economico perché, come riporta la Gazzetta dello Sport, qualificarsi garantisce 10 milioni di euro, vincere ne vale 64 complessivi. Per questo a marzo (si gioca il 24 e il 29) non si può sbagliare.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Qatar 2022