Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ufficiale, Ilicic torna al Maribor: vestirà il numero 72

Il fantasista sloveno aveva interrotto, d’accordo con la società, il suo contratto nerazzurro

Vi proponiamo il comunicato ufficiale del Maribor, squadra che riaccoglie Josip Ilicic.

Una storia che non poteva finire in altro modo. L’estate del 2010 è stata breve ma dolce, insieme. Dopo l’addio, il collegamento è rimasto ininterrotto anche a distanza. Con un lancio spettacolare tra l’élite del calcio dopo alcune settimane in viola per il trasferimento in Italia, 12 anni ai massimi livelli in Serie A, e ora torna dove tutto ha avuto inizio. Josip Iličić è tornato a casa!

“Un grande evento per tutti, è una questione che senza dubbio esce dagli schemi e significa molto. Non solo per Maribor, ma per il calcio sloveno in generale. È un legame speciale tra Josip e Maribor, che ha portato anche all’esito positivo di una sfida impegnativa. Un’idea che a qualcuno poteva sembrare irrealistica si è avverata. Per avere successo è stato necessario investire molto lavoro ed energia. Ma Josip è qui, ha scelto Maribor ed è anche per questo che Maribor è diverso dagli altri. Questa volta la presentazione del rinforzo è diversa, in quanto si annuncia l’arrivo di un giocatore su cui è inutile sprecare parole. Ha segnato la storia del Maribor e del calcio sloveno, ma ha ancora anni d’oro davanti a sé”, ha detto il direttore sportivo Marko Šuler a proposito della notizia più attesa e dell’evento di più alto profilo nella finestra di mercato.

Il contratto è per 3 anni, fino all’estate del 2025. Per un nuovo inizio in viola, l’eterno favorito del pubblico di Maribor ha scelto la maglia con il n. 72. “Il contratto a lungo termine conferma la gravità della questione. Josip non ha giocato davvero per un po’, si è allenato secondo un programma indipendente, e quando l’accordo sarà confermato non si può ancora prevedere con certezza il debutto in campo. Naturalmente, ci vorrà del tempo per raggiungere il livello di preparazione appropriato. Arriva con grande motivazione e voglia, è in grado di adattarsi velocemente alle esigenze, perché sa misurare gli sforzi con la sua esperienza. Non avremo fretta, ma faremo il possibile per vederlo con la squadra in campo il prima possibile”.

Josip Iličić parlerà intorno alle ore 17, questo pomeriggio. Vi riporteremo le sue prime parole da ‘nuovo’ calciatore del Maribor.

96 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

96 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News