Resta in contatto

News

Serie positive: l’Atalanta tra record vecchi e nuovi. Un Mondo ineguagliato

allenatore

Le otto vittorie in serie tra campionato e Champions nel 2020 sono un record assoluto per Gasperini, ma la serie positiva più lunga entro i confini appartiene all’Atalanta del Mondo

Otto totali di fila: non era mai successo. Ma in campionato sono soltanto sei, al netto del Valencia battuto due volte negli ottavi di Champions League, per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini alle prese con record vecchi e nuovi, eguagliati e non. Se in A, a Udine, la squadra ha acciuffato se stessa versione 2016-2017 e l’edizione di Stefano Colantuono 2013-2014, il numero più alto di vittorie consecutive appartiene ancora a Emiliano Mondonico.

SERIE POSITIVE: IL SETTEBELLO DEL MONDO. Furono ben 7 di fila, nella stagione cadetta 1994-1995, inizio del Mondo atto II a Bergamo con risalita immediata al piano di sopra, i bottini pieni da record ineguagliato in tema di serie positive. Accadde tra il 25 gennaio 1995, recupero della diciassettesima giornata di andata, e il 12 marzo dello stesso anno, la sesta di ritorno: battute, in ordine, Palermo fuori casa (1-0, rigore di Saurini), Chievo (3-2; 2 Ganz, Saurini), l’Ascoli (Morfeo), il Como (3-0; rigore di Saurini, Ganz 2), il Venezia (3-2; Ganz, Scapolo e Vecchiola) e il Lecce (Ganz) sempre in trasferta e infine l’Acireale a Bergamo (Scapolo).

IL GASP, IL COLA E IL RECORD DI SEI. Quanto al primato eguagliato di sei bottini pieni in serie, sempre ottenuti in A, la striscia vincente attuale parte l’8 febbraio a Firenze (2-1) e continua con Roma (2-1), Sassuolo (4-1, recupero giocato il 21 giugno), Lecce (7-2), Lazio e Udinese (entrambe 3-2). C’era riuscito la prima volta il Cola, dalla ventiseiesima alla trentunesima, battendo ChievoVerona (2-1), Lazio (1-0), Sampdoria (3-0), Inter (2-1), Livorno e Bologna (2-0). Quindi il Gasp, nell’incipit del suo quadriennio bergamasca, 2016-2017, dalla nona alla quattordicesima: Inter (2-1), Pescara (1-0, in panchina Tullio Gritti), Genoa (3-0), Sassuolo (3-0), Roma (2-1) e di nuovo Bologna (2-0).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "CAUSA INSISTENZA CON BOGA E ZAPATA TITOLARI MA FUORI FORMA E INGUARDABILI . BOGA DA VENDERE NOCIVO PER IL NOSTRO GIOCO. RIGUARDATEVI LE PARTITE CON..."
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Gosens aveva difeso il Papu. Aspettavano solo l'offerta giusta per cederlo"

Altro da News